28/07/2017

Il Consiglio di Amministrazione di Cerved Information Solutions S.p.A approva i risultati del primo semestre al 30 giugno 2017

Il Consiglio di Amministrazione di Cerved Information Solutions  S.p.A. ha approvato in data odierna i risultati per il periodo chiuso al 30 giugno 2017.

Marco Nespolo, Amministratore Delegato del  Gruppo, ha commentato: “Nel primo semestre  2017 il Gruppo ha registrato risultati positivi, con una crescita  complessiva dei Ricavi  del +6,8 %, dell’EBITDA Adjusted del +5,0%, e dell’Utile Netto Adjusted del +10,4%.

“A livello divisionale, Credit Information ha registrato una crescita di Ricavi ed EBITDA Adjusted superiore agli anni scorsi, con risultati positivi sia nel segmento imprese sia nel segmento istituzioni finanziarie. La  divisione Credit Management continua ad essere motore di crescita importante per il Gruppo. Rimaniamo  fiduciosi nella traiettoria di crescita di medio periodo, grazie anche all’accordo recentemente siglato con  Barclays e  alle importanti operazioni che si profilano nel  settore degli NPLs.”

Nel primo  semestre 2017 i ricavi consolidati del Gruppo sono aumentati del 6,8%, attestandosi a  Euro 200,7 milioni rispetto a  Euro  187,8 milioni  del primo  semestre 2016 (+5,1% su base organica).

In particolare la divisione Credit Management è cresciuta del l’11,2%. Tale crescita è interamente organica e  riflette la  ottima performance dell’area di recupero stragiudiziale e

La crescita dell’area di attività legale connessa al  segmento degli NPL bancari. Il risultato, nonostante il calo delle attività di remarketing, è dovuto anche alla  buona  performance del segmento  connesso alla gestione dei  receivables per conto di imprese e utilities.

L ’EBITDA Adjusted Consolidato si attesta a  Euro 93,3 milioni nel primo semestre 2017, con un aumento del  5,0% rispetto al primo  semestre 2016 (+4,3% su base organica)

Nel  secondo trimestre 2017 invece l’EBITDA  Adjusted del Gruppo si è attestato a Euro  48,9 milioni, in crescita del  3,8% rispetto al secondo trimestre 2016 (+ 3,7% su base organica).

Con riferimento al Risultato Netto Consolidato, nel primo  semestre 2017  il risultato è stato di Euro 24, 8 milioni, in miglioramento rispetto a Euro 24,0 milioni del primo semestre 2016.

Il Risultato  Netto  Adjusted– che esclude gli oneri ed i proventi non ricorrenti, il costo ammortizzato dei  finanziamenti, l’ammortamento dei plusvalori  allocati emersi dai processi di aggregazione aziendale e  la  voce di imposte non ricorrenti –si è attestato a Euro 48,6 milioni, in aumento del 10,4 % rispetto a Euro  44,0 milioni del primo semestre 2016.

Cerved Group ha inoltre annunciato l’avvio di un processo di modifica di alcune condizioni contrattuali delle linee di credito esistenti.

Tali modifiche dovrebbero permettere al Gruppo di ottimizzare la propria struttura del  capitale, beneficiando delle favorevoli condizioni di mercato e cristallizzando un risparmio annuo  di interessi  finanziari  stimato in  circa  Euro 2,0 milioni.

Tali modifiche riguarderanno i) la riduzione del margine applicato sulle linee di credito esistenti, ii) la trasformazione della linea di credito Term Loan A, ad oggi amortising, in linea di credito  bullet e iii)la liberazione delle garanzie che assistono le linee di credito esistenti (incluso il pegno sulle azioni di Cerved  Group S.p.A.).

Al fine di garantire l’esito positivo di tale processo la controllata Cerved Group S.p.A.  sottoscriverà inoltre un accordo con alcune banche al fine di assicurare le risorse finanziarie eventualmente  necessarie per il rifinanziamento e/o acquisto delle posizioni di eventuali banche dissenzienti.

 


Fonte: Credit Village
q2 2017 - risultati - cerved information solutions

Archivio